amore infinito, gioia della mamma, pensare che quando Dani ti ha portata ho pianto per giorni perchè non ti volevo, ma ora ne piangerò molti di più. Sei stata l’ombra della nostra famiglia per 12 anni, ti chiamavamo “sanguisuga” per quanto ci stavi attaccata, non ci mollavi mai, ed è per questo che ti abbiamo portata qui, per riaverti con noi per sempre seppure in modo diverso. Quando arriverai di là salutami Rufus e Black che ti staranno aspettando e, insieme, aspettate noi. Addio gioia della mia vita, naturalmente parlo anche a nome del babbo e di dani che sono distrutti dal dolore.

La Mamma.