Mia adorata Mamy e così anche tu stai andando sul ponte. Ti vogliamo accompagnare con la nostra canzoncina che ogni volta che la cantavo mi stavi a sentire e mi guardavi con i tuoi occhioni verdi. “O Mamy o Mamy, Mamy Tu o Mamy tu, Ti chiami Mamy…” Non voglio dilungarmi oltre solo dirti che il tuo bambino roscio ti vuole tanto bene e tu che sei una mamma come me stammi vicina perchè lo sai che i figli fanno confondere. Ogni tanto canto la ostra canzoncina e mi sento bene. Ti voglio bene Mamy ed ora ho un altro angelo sul ponte dell’arcopbaleno che veglia su di me e su noi tutti. La tua per sempre Alessandra

Mia piccola Mamy, fin da quando sei arrivata, sei stata subito speciale, nonostante i tuoi 19 anni eri una gattina veramente forte. mi mancherai tanto, soprattutto mi mancherà quel tuo modo di girare per casa come se volessi controllare che tutto andasse bene e , inoltre mi mancherà quel tuo modo di salire sul tavolo mentre noi stavamo parlando e, iniziare a miagolare quasi come volessi anche te parlare insieme a noi. Adesso sei anche te sul ponte dell’arcobaleno e potrai stare insieme a tutti gli altri, mi raccomando di salutarceli e di loro che un giorno saremo di nuovo tutti isnieme. Ciao piccola Mamy, ti voglio e ti vorrò sempre bene, mi mancherai piccolina. Il tuo amico Emanuel.

Ciao piccola Mamy, la vita è anche questo, lasciare un segno al suo passaggio e tu beh a modo tuo l’hai fatto. Non potremo mai dimenticare la tua espressione avvolte accigliata. Ad ogni modo ora sei sul ponte , saluta tutti i tuoi amici. Ti bacio sicura che starai benissimo. Veronica